Promozioni BonsignoriVernici

Promozioni on-line e in negozio.
  • Decorazioni
  • Personalizzate
  • PROMO
  • Se la tua idea è una decorazione personalizzata, vieni a trovarci, troveremo la soluzione adatta per renderela unica!
  • 16 tipi di decorazioni
  • Ti insegnamo come farle
  • Leggi di più
  • Linea Safe
  • Tecnologia, Passione e Risultati
  • PROMO
  • Una vasta gamma completa di fondi, smalti, resine, stucchi, sigillanti ed antivegetative per applicazioni nel diporto e nella pesca.
  • 13 prodotti per la nautica
  • Acquistabili online
  • Leggi di più
  • Noleggio
  • Bonsignori Vernici
  • €25
  • Da Bonsignorivernici, ti noleggiamo gli strumenti migliori per i tuoi lavori fai da te e per quelli professionali.
  • Noleggio giornaliero
  • 25€
  • Leggi di più

BALSAMO ALLA RESINA DI LARICE DELLE ALPI PER MOBILI DI PREGIO

L'estrazione della resina di larice ha una storia di diverse centinaia di anni. Il balsamo di larice è stato utilizzato nella medicina popolare principalmente dagli agricoltori, nella medicina veterinaria e come ingrediente negli unguenti per problemi di pelle e ferite.

Fino all'inizio del 20° secolo i metodi di estrazione della resina erano particolarmente aggressivi per le foreste. 

Grandi quantità di resina si accumulano nelle spaccature che compaiono a causa della tensione in legno. Nei tempi antichi, gli estrattori di resina utilizzavano un ascia per scavare un profondo canale nell'albero e mettevano un contenitore sotto di esso per raccogliere la resina colata. Questa "ferita aperta" nel legno, aumentava il rischio di infezione e il contenitore della resina, rimanendo all'aria aperta, subiva danni dall'evaporazione dell' olio di trementina, la pioggia e gli insetti.

Estrazione resina senza danneggiare la foresta

Oggi la resina viene raccolta facendo un'attenta foratura nel tronco dell'albero e viene presa solo da alberi che saranno abbattuti nei successivi 10 o 15 anni e che comunqe hanno dagli 80 ai 120 anni di vita.

laerchenharz2 Il foro viene applicato nella parte inferiore dell'albero solo una volta all'anno in primavera e solo sul lato sud della pianta, in modo da essere scaldato dal sole in quanto il calore favorisce la produzione di resina e ne facilita l'estrazione; la perforazione richiede molta forza e fatica.

Il taglio, che ha una lunghezza che va dai 50 agli 80 cm, viene fatto scavando un canale all'interno del tronco che funge anche da contenitore per la raccolta della resina colata. Grazie a queste perforazioni, i proprietari delle forseste hanno il grande vantaggio di riuscire a identificare le piante malate.

Ci vuole grande pazienza per il processo di estrazione: passano due anni dalla perforazione alla raccolta.

 

laerchenharz1 La produttività dell'albero e il colore della resina variano notevolmente. La resina può essere di colore bianco, giallo o verde. Il cosiddetta "resina vergine" è la più preziosa perchè viene dal primo raccolto. E trasparente come il vetro e raccolta e lavorata separatamente. Il balsamo puro viene poi sbiancato al sole nelle raffinerie. Questa speciale "resina vergine" viene principalmente usata in pittura. Effettuato nel modo corretto, il modo moderno di estrazione della resina non nuoce in alcun modo agli alberi. È stato anche osservato che la fessura per la resina diventa più piccola e la qualità del legno migliora di conseguenza.

Da resina dell'albero al balsamo per mobili 

Essendo stata purificata attraverso un setaccio, la resina viene raffinata mediante distillazione dell'acqua. La resina viene riscaldata fino a 70-80 ° C e filtrata attraverso dei sacchi di lino per rimuovere acqua, bolle d'aria, particelle di legno e altre impurità.

Il balsamo alla resina di larice ha straordinarie proprietà che lo rendono ad una preziosa materia prima naturale per molte applicazioni tecniche. Grazie alla sua elasticità durevolezza e viscosità è particolarmente adatto per la produzione di vernici elastiche che devono rimanere flessibili.

 

 

173 moebelbalsam naturfarben AURO applica la resina di larice nella produzione del suo balsamo Mobili No. 173 , che assicura una protezione naturale di lunga durata per superfici di legno. Applicato su mobili e pavimenti in legno, linoleum o sughero, il balsamo Mobili protegge da sporco e acqua dando al legno una leggera colorazione miele.

Fonte: Ursula Schabl "Vom Glück mit dem Pech (die traditionelle Nutzung und Gewinnung pflenzlicher Rohstoffe und Arbeitsmaterialien am Beispiel der österreichen Harzgewinnung)" - tesi di laurea presso l'Istituto di Botanica dell'Università di Risorse Naturali e Scienze della Vita, Vienna, 2001.

 

 

 

menu consigliTorna ai Consigli